Intervista a Paolo Becchi su Intelligonews, 21/07/2017


Il presidente dell’Inps Tito Boeri torna a parlare di immigrazione evidenziando come il sistema previdenziale per reggersi abbia bisogno degli immigrati regolari. Parole che hanno naturalmente scatenato forti polemiche, come se non bastassero già quelle dei giorni scorsi contro i pensionati che hanno deciso di investire all’estero la propria pensione. Molti si chiedono cosa nasconda questo attivismo di Boeri. Forse l’aspirazione a fare politica? A candidarsi alle prossime elezioni? Nessun presidente dell’Inps prima di lui, accusano molti, da Sapelli Borghiaveva mai catalizzato l’attenzione dei media con dichiarazioni che sembrano sempre più di carattere politico che legate al ruolo tecnico di presidente dell’Istituto Previdenziale. Intelligonews ne ha parlato con il filosofo Paolo Becchi

→LEGGI L’INTERVISTA←

Annunci