Intervista a Paolo Becchi su Lo Speciale, 12/07/2018


Nasce l’”asse dei volenterosi” in Europa, definito anche “asse anti-sbarchi”, formato dai ministri dell’Interno di Germania, Italia e Austria. Salvini, Seehofer e Kickl hanno convenuto sulla necessità di fermare le partenze e di accettare soltanto i migranti che scapperanno dalle guerre. Linea accettata da Berlino e che sembra consacrare una vittoria della linea Salvini. Ma è davvero così? Lo Speciale lo ha chiesto al filosofo Paolo Becchi con cui ha discusso anche la questione dei vitalizi, cavallo di battaglia del M5S oggi in discussione. Di Maio ha parlato di “giornata storica” e ha mandato segnali all’alleato leghista perché non faccia scherzi. Come storica è sembrata essere la giornata di ieri per Salvini al vertice dei ministri europei in Austria.

→LEGGI L’INTERVISTA←

Annunci