profilo1

Paolo BECCHI (Genova, 1955) è professore ordinario di Filosofia del diritto nel Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Genova. Collabora con diverse riviste accademiche e non. È editorialista di Libero e ha un blog sul Fatto online. Qualche giornalista lo ha definito l’“ideologo del M5S”, ma alla fine del 2015 ha lasciato il Movimento scrivendo il libro Cinque Stelle & Associati. Sua la tesi del Colpo di Stato permanente (spiegata in un libro col medesimo titolo) all’origine della caduta dell’ultimo governo Berlusconi. È lui ad aver introdotto nel dibattito politico la categoria del “sovranismo”, dettagliandone contenuti e finalità. Con Alberto Bagnai e Claudio Borghi è stato in Italia tra i primi critici dell’euro. Molteplici le sue pubblicazioni accademiche e divulgative. I suoi interventi di natura politica sono raccolti in questo blog.

Annunci