profilo1

Paolo BECCHI (Genova, 1955) è professore ordinario di Filosofia del diritto nel Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Genova. Collabora con diverse riviste accademiche e non. È editorialista di Libero e ha un blog sul Fatto online. Qualche giornalista lo ha definito l’“ideologo del M5S”, ma alla fine del 2015 ha lasciato il Movimento scrivendo il libro Cinque Stelle & Associati. Sua la tesi del Colpo di Stato permanente (spiegata in un libro col medesimo titolo) all’origine della caduta dell’ultimo governo Berlusconi. Di recente ha introdotto nel discorso politico la categoria del “sovranismo”. Con Bagnai e Borghi è stato in Italia tra i primi critici dell’euro. Molteplici le sue pubblicazioni accademiche e divulgative. I suoi interventi di natura politica sono raccolti in questo blog.

Annunci